Books

Amara Lakhous "Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio"

Chiunque viva o abbia vissuto in un condominio, sa bene con quanta facilità i rapporti con gli altri “abitanti” possano diventare tesi e difficili.
C’è sempre qualcuno che contravviene alle regole, che tiene la musica alta ad orari improponibili, che scuote la tovaglia dal balcone, che ruba la posta degli altri.
Se poi nello stesso stabile si ritrovano famiglie di origini e diverse tradizioni, basta poco per lanciare accuse e scatenare una ridda di pettegolezzi e maldicenze.
Quale può essere allora il luogo ideale in cui tramare contro il vicino che prepara il pollo al curry a mezzanotte appestando tutto l’androne?
Ma l’ascensore, naturalmente, nel quale Amara Lakhous ci fa trovare un uomo ammazzato, l’essere più disprezzato dall’intero condominio.
Uno che urina proprio in quell’ascensore, per intenderci.
Chi sarà stato, allora?
Il cuoco iraniano che odia la pizza? La portiera napoletana terrorizzata dagli albanesi? Il giovane olandese con velleità da regista? La vecchiarella ossessionata dal suo cane? Il professore leghista? La colf peruviana? Il proprietario del bar Dandini? Il pescivendolo arabo? L’insegnante di italiano per stranieri?
Oppure Amedeo, un italiano”apparente”, beneamato da tutti e sparito nel nulla il giorno dopo l’omicidio?
Un romanzo ironico, ma allo stesso tempo riflessivo, sui tanti pregiudizi che circondano gli stranieri e sull’importanza del dialogo e dell’ascolto.
Malinconico, quando si squarcia il velo di tristezza e solitudine che affligge la vita degli immigrati, soli, in un mondo sconosciuto ed ostile che non li vuole e al quale devono cercare di adattarsi, rapidamente e in silenzio.
Dimentichi di quanto abbiano da offrire ad un paese che la sua cultura ormai non la ricorda più.

E/O collana tascabili, 129 pag., 2011
Annunci

Dai, dicci un fatto pure tu! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...