Books

Dio la benedica, dottor Kevorkian di Kurt Vonnegut

Ci sono notti in cui abbandonarsi fra le braccia  di Morfeo è difficile.

Specie quando sai cosa c’è che non ti fa dormire.

Ce la raccontiamo, è vero, che siamo solo di passaggio, che solo l’anima conta e quello che abbiamo seminato lungo la nostra strada, che siamo parte di un ciclo e che ritorniamo sotto forma di energia, che forse andiamo in un posto migliore.

Non lo so.

So che ho guardato sul mio comodino e la copertina acida di “Dio la benedica Dottor Kevorkian” di Kurt Vonnegut mi sorrideva.

Non potevo scegliere libro più adatto.

Un visionario, folle e brillantissimo scrittore che conduce interviste immaginarie nell’aldilà.

Come? Attraverso l’esperienza premorte.

Aiutato dal Dottor Kevorkian (il famoso Dottor Morte) si fa un viaggetto fino alle porte del Paradiso e poi ritorna.

Parla con Adolf Hitler, che vorrebbe essere perdonato; con William Shakespeare potentemente offeso per Giulietta e Romeo con la Paltrow; con Salvatore Biagini, morto per aver salvato il suo cane dall’aggressione di un altro animale più forte.

Esilarante, provocatorio, amaro e disarmante questo libro sa trattare con delicatezza il tema della fine, mettendo da parte tutte le belle favolette che ci hanno raccontato e lasciando via libera a quello che tutti sogniamo dopo: scegliere di avere per sempre l’età in cui siamo stati più felici.

 

Kurt Vonnegut

Dio la benedica, dottor Kevorkian

minimum fax

 

Puoi leggere questa recensione anche su Cosmopolis

Annunci

One thought on “Dio la benedica, dottor Kevorkian di Kurt Vonnegut

Dai, dicci un fatto pure tu! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...