Books

Friday Reads: consigli di lettura per sfrenati weekend sul divano #1

Ormai questo blog sta diventando come il mio armadio: c’è di tutto, ma alla fine indosso sempre le stesse cose. E i libri, sono quelli che mi piacciono di più. Ogni venerdì da qui all’eternità (sempre che non mi stanchi fra due settimane) vi lascerò i miei consigli di lettura per il weekend indicandovi piccoli stralci di racconti. In più, ci sarà un piccolo bonus per coloro che si sono riprodotti; magari i vostri bimbi con la storia giusta si addormenteranno prima e voi sarete liberi di adagiarvi mollemente sul divano e diventarne parte integrante.

Bando alle ciance, ecco i miei consigli! Enjoy!

Berlino zoo station, Massimo Palma, Banda Larga editore

“All’inizio della sua eterna nuova storia, squadernata del suo millennio, Berlino è lì che ti aspetta. Ti aspetta per vivere a fondo, per ballare come quasi neanche a Londra, per la Love Parade, per una sfilata di giorni spensierati tra negozietti trendy, abiti vintage e ritmi dubstep. Oggi suona cool già solo dirlo, vado a Berlino.”

La ragazza tatuata, Joyce Carol Oates, Mondadori

“Dmitri si piegò ad annusare l’odore della ragazza: un sentore di femmina carnosa, peli sotto le ascelle, un folto cespuglio di pelo pubico, seni floridi e voluttuosi da ragazza, con capezzoli come soffici occhi ciechi, pieghe umide su ventre, cosce, natiche… Gli piombò addosso una fitta di desiderio, improvvisa come un telefono che comincia a squillare.”

Creature ostinate, Aimee Bender, Minimum fax

“Mi pareva di vederle, quelle coppie, adesso: lui e lei seduti ai capi opposti del divano del soggiorno, come due fermalibri con tanta aria in mezzo, l’aria più densa e più formata che esista, quell’aria inattraversabile, infrangibile, impossibile, lui e lei che alla fine firmavano i documenti che li avrebbero mandati ad abitare a due indirizzi diversi.”

Ritratto di famiglia con superpoteri, Steven Amsterdam, Isbn edizioni

” «Ci sono dei dettagli precisi, di lunga durata, che sappiamo sulle persone che ci sono vicine. Di solito si conservano in cassetti separati rispetto ai dettagli di uso quotidiano.» Sua madre stava cercando di giustificare la loro partenza, mentre studiava un sistema per organizzare le borse piene di abiti sparpagliati sul pavimento.”

Le mille e una notte, Nadia Terranova e Christopher Corr, La nuova frontiera junior

“Un giorno, poco prima del solito matrimonio, il re si voltò a guardare la ragazza che stava per sposare e gli sembrò diversa dalle altre. «Come hai detto che ti chiami?» chiese, e la fanciulla rispose che il suo nome era Shahrazad e che era solo un’umile schiava, indegna di sposare un sovrano.”

fridayreads

Annunci

One thought on “Friday Reads: consigli di lettura per sfrenati weekend sul divano #1

  1. Il fatto mio è che io fatico a leggere libri lunghi piu’ di 200 pagine. Il fatto tuo è che mi devi consigliare dei libri corti. A presto!

Dai, dicci un fatto pure tu! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...