Moda

Frivolezze ma non troppo: Le Troisième Songe

E’ primavera ed ho l’allergia. Mi gratto il naso, mi strofino gli occhi, starnutisco in continuazione ed ingollo Zirtec come se non ci fosse un domani, ma è arrivata la bella stagione e dobbiamo essere felici. Mi faccio aiutare dai Marlene Kuntz, “Noi cerchiamo la bellezza ovunque” e va bene allora, cerchiamola questa bellezza.

Fiorellini, uccellini, distese verdissime di prati? Troppo banale. La luce fino a tardi, i panni che si asciugano in fretta? Non siamo ad economia domestica. Vestiti leggerissimi, stampe colorate, piedi liberi dalle calze? Adesso ragioniamo! Lasciatevi incantare dal mondo de Le troisieme songe.

Le Troisième Songe (04)La storia di Le Troisième Songe è come una bella favola. Maria Cristina Codecasa Conti, che vive e lavora a Milano, si laurea in architettura e lavora “a bottega” presso il maestro scultore Gino Cosentino. Dipinge, scolpisce e soprattutto crea gioielli. Comincia ad inviare foto delle sue opere a diverse riviste di moda che le pubblicano, fino a quando, per un caso fortuito, Mirka Vianella Farioli, titolare di una famosa casa di sartoria d’alta moda milanese, le propone una collaborazione. Conclusa l’esperienza con l’atelier milanese, Maria Cristina decide di lanciarsi in questo nuovo progetto imprenditoriale: realizza una linea di abbigliamento moderno ed elegante, semplicissimo eppure studiato per cogliere le bellezza delle sfumature di ogni corpo.

Troisieme Songe fullL’obiettivo è vestire tutte le donne: alte, basse, grasse, magre, a pera, a mela, complessate e non; creare per loro degli abiti che siano lontani dai dettami delle ultime mode, che siano mettibili per più di una stagione, che cancellino la sensazione del tempo che passa, che vestano, finalmente, dei meravigliosi corpi “normali”.

548931_431315840293488_342541345_nLe Troisième Songe non vi lascia sole nemmeno il giorno del vostro matrimonio: nella nuova linea “Bridal” potrete trovare l’abito dei vostri sogni.

406330_416770818414657_782276652_n

Per vestire i più piccoli, la linea “Kids” piena di colori trascinanti e divertenti.

Le Troisième Songe (06)

Le Troisième Songe (01)

Anche gli accessori trovano il loro posto: spille, bracciali, colletti e cappelli per essere bellissime e splendenti con un semplice tocco.

526930_429408250484247_1377347300_n

Per riempirvi gli occhi di tutta questa bellezza, andate a trovare Maria Cristina presso il suo showroom a Milano, in via Savona (zona Tortona) oppure cliccate qui per un giro di shopping virtuale!

Allora, a me l’allergia sembra più lieve e voi, come vi sentite? 🙂 A presto con nuove frivolezze!

Annunci

Dai, dicci un fatto pure tu! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...