Fatti che non volevate sapere ma ve li dico lo stesso

Nuovi inizi, vecchie depressioni.

Stamattina siamo tornati al lavoro. Pioggia, metro b bloccata, autobus morti. La signora del VII ha ripreso a spostare i mobili.

Tutti dicono che settembre è l’inizio del nuovo anno: facciamo che ci crediamo.

Io, come sempre, ho comprato un accendino nuovo per ricordarmi di smettere con le sigarette.

Non ci deprimiamo. Vi do (ma mi do) un paio di consigli per arrivare alla fine della giornata senza svuotare una vasca di gelato.

1) Regaliamoci qualcosa. Che sia un rossetto nuovo, il libro che volevamo leggere da tanto, un braccialetto: qualcosa che possa essere caricato di un significato simbolico. Io non ho ancora deciso, vi farò sapere.

2) Prendere un caffè in un posto nuovo: l’AntiCafé. Se siete liberi professionisti e vi annoiano le pareti di casa, se state preparando un esame, se avete semplicemente bisogno di una pausa pranzo diversa dal solito non perdete questa occasione. Trovate tutte le info qui, ne ha scritto Alessandra Di Pietro per Gioia.

3) Tornate un po’ bambini.  Al Monk Club alle 18 c’è #MerendaConFavola: lettura animata di favole classiche con una merenda che fa bene. Potreste rapire un bambino o chiedere legalmente in prestito vostro nipote o il figlio della vicina. O anche niente, così la merenda buona ve la cuccate voi.

E’ pure gratis! Tutte le info qui, sul sito di Lotto 49.

Vi sentite già meglio, vero?

All Day Every Day David Collier  https://www.flickr.com/photos/davidcollier/
All Day Every Day
David Collier
https://www.flickr.com/photos/davidcollier/
Annunci

Dai, dicci un fatto pure tu! :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...